La storia

Il lionismo nasce nell’ottobre del 1917 a Chicago (USA), grazie a Melvin Jones, già fondatore, nel 1905 a Detroit, del Rotary.

La costituzione del Lions International coincide con la prima guerra mondiale, ove, proprio nel ’17, l’America mandava i suoi soldati in Europa.

In questo contesto, il Lions iniziò il suo primo “service”, fornendo assistenza alle famiglie dei militari e manifestando così la propria propensione umanitaria e sociale.

Lo spirito umanitario e sociale si mantenne nel tempo e si sviluppò in modo tale che il Lions diventò un’Associazione di “service”.

Il grande merito di Melvin Jones fu quello di aver diffuso i principi informatori dei Lions in campo internazionale e di aver messo in moto un’efficiente organizzazione che gli permise di ottenere, in breve tempo, un inaspettato successo.